Archivio tag: blind negotiation

ODR a New York: gestione ecologica delle controversie.

Per andare in mediazione è necessario che sia obbligatoria, oppure potrebbero aiutare numeri?

Cerchiamo di dare risposta a questo interrogativo valutando i dati pubblicati dal New York City Comptroller.

Nel febbraio del 2004 l’allora Comptroller (addetto al controllo dei conti) della Città di New York, con l’intento di comprimere i costi del bilancio comunale, e mosso dalla lucida convinzione

che un attento monitoraggio del processo di bilancio garantisce la soddisfazione dell’esigenze degli abitanti di New York di oggi, mentre ci si prepara per domani

decise di agire sulla modalità di risoluzione delle controversie relative alle classiche questioni “comunali”: buche sulle strade, marciapiedi rovinati, segnaletica difettosa etc. etc..

Prese, quindi, contatti con Cybersettle: una società che erogava servizi ODR (on.line Dispute Resolution). L’ufficio del Comptroller conta circa 24.000 dispute l’anno, una ogni 20 minuti. Continua a leggere