II Convegno Nazionale di Psicologia Giuridica

Si terrà ad Urbino nei giorni 14-15-16 ottobre 2010 il II Convegno Nazionale di Psicologia Giuridica.
L’evento si rivolge agli psicologi giuridici, ma essendo anche un’opportunità di confronto interdisciplinare con il diritto e con altre discipline (come la psichiatria, la medicina legale e la criminologia) accoglierà la partecipazione di quanti sono attratti da questa materia.
La psicologia giuridica, infatti, studia il vissuto personale delle persone coinvolte nei procedimenti giudiziari.
Non possiamo sottovalutare che i processi sono fatti di persone :-), e che -dunque- possono assumere un ruolo essenziale gli aspetti intellettivi, caratteriologici ed attitudinali della psiche umana.
Durante l’evento si svilupperanno alcune aree tematiche specifiche, attraverso una prima sessione plenaria e delle successive sessioni tematiche parallele.
In particolare:

1. La psicologia giuridica tra società e norma: il rispetto e la devianza dalla legge (pomeriggio del 14 ottobre),

2. Domande del diritto e risposte della psicologia giuridica: confronto sulla comunicazione interdisciplinare e sulla metodologia peritale (mattina del 15 ottobre),

3. La testimonianza di adulti e minori: dalla ricerca alla applicazione (pomeriggio del 15 ottobre),

4. Devianze di adulti e minori: forme di trattamento e prevenzione (mattina del 16 ottobre).

Gli avvocati potranno acquisire n. 12 crediti formativi validi per l’aggiornamento professionale (delibera dell’Ordine degli Avvocati di Urbino del 21.06.2010).
Maggiori informazioni su www.psicologiagiuridica2010.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *