Bibliografia.. per mediatori

La formazione del mediatore è abbastanza eterogenea: dalla scienza cognitiva alla negoziazione passando per la comunicazione e.. ahimè.. la matematica e l’economia. Senza dimenticare un po’ di fisica..Ma anche un po’ di diritto..

Questo almeno.. secondo la mia esperienza e secondo le indicazioni che ho ricevuto da mediatori familiari ed esperti del conflitto (psicologi e psicoterapeuti). Per chi vuol provare un simile approccio inter e multi-disciplinare di seguito una breve bibliografia.

Arielli Emanuele e Scotto Giovanni. Conflitti e mediazione. Introduzione a una teoria generale, Mondadori Bruno Ed. 2003.

Alessandrucci I., voce “conciliazione”, Digesto discipline penalistiche, Agg. 2008, UTET

Bartolomucci P., voce “Conciliazione extragiudiziale”, Digesto delle Discipline Privatistiche,. Agg. ***, UTET

Bateson G., Some Varieties of Pathogenic Organization, in Disorders of communication, Vol 42, Research Publication, Association for Research in Nervous and Mental Disease, 1964

Borgato R., La prima mela, Franco Angeli, 2006

Busso P., Lotta e Cooperazione. Percorsi per un’evoluzione ecologica del conflitto, Armando Editore

Bush, Folger, La promessa della mediazione. L’approccio trasformativo alla gestione dei conflitti. Vallecchi, 2009.

Calamandrei P., Il significato costituzionale delle giurisdizioni di equità, in Opere Giuridiche, III, Napoli, 1968

Cappelletti M., Giudici Laici. Alcune ragioni per una loro maggiore utilizzazione in Italia, in Riv. Dir. Proc., 1979

Capra F., La rete della vita. Una nuova visione della natura e della scienza, BUR 1997

Cominelli L., L’online dispute resolution nel mondo: modelli a confronto, in Sistemi alternativi di risoluzione delle controversie nella Società dell’Informazione, Nyberg

Damasio AL’ errore di Cartesio. Emozione, ragione e cervello umano. Adelphi 1995;

Damasio AEmozione e coscienza. Adelphi 2000;

 De Palo G. , L. D’Urso e D. Golann, Manuale del conciliatore professionista, Milano 2004

Elster J., Sensazioni forti, il Mulino, 2001

Fisher R. – Bruce Patton – William Ury, L’arte del negoziato, Corbaccio, 2005

Gilmore G., The Ages of American Law, New Haven, Yale University Press, 1977

Heynes J. M. e Isabella Buzzi, Introduzione alla mediazione familiare, Milano, Giuffré editore, 1996

Legrenzi P., Prima lezione di scienza cognitive, Laterza, 2002

Lugnano, La mediazione penale, Napoli, 2003

Morris C., Foundation of the Theory of Sign, in International Encyclopedia of Unified Science, Vol. 7 n. 2, University of Chicago Press 1938

Motterlini M., Economia emotiva, Rizzoli, 2006

Resta E., Il diritto fraterno, Laterza, 2004

Shell R., Il vantaggio di negoziare, Giuffrè, 2005

Shelling T., La strategia del conflitto, Bruno Mondatori, 2006

Vergnani P. e D. Scaglione, Manuale di sopravvivenza al conflitto, Full Vision

Vincenti U., Giustizia e metodo. Contro la mitologia giuridica, Giappichelli, 2005

Watzlawick P., “Il linguaggio del cambiamento” Saggi Universale Economica Feltrinelli, 2004

Watzlawick P., J H Beavin, D.D. Jakson, Pragmatica della comunicazione umana, Astrolabio, 1967

Un pensiero su “Bibliografia.. per mediatori

  1. Pingback: Il cervello trino di MacLean: uomini o animali? | Dirittomoderno

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *