Archivio dell'autore: Francesca S.

Conciliazione obbligatoria e risoluzione controversie: se al Corecom non si concilia??!!

Può accadere che alcuni utenti a causa di fattori logistici disagevoli si trovino nella condizione di aver richiesto l’attivazione di una linea telefonica ad un operatore (e di altri vari servizi come Adsl e HomeTV) e di essere ancora in attesa nonostante l’immediata attribuzione di un numero telefonico e l’adesione a varie promozioni ma …… fissato appuntamento con il tecnico non si riesce ad attivare la linea.

Perché, se in casa c’è il cavo telefonico??? Continua a leggere

Complimenti! Sei TU il fortunato!! La conciliazione tra obblighi giuridici, tecnologia e consapevolezza.

Quella dei “brevi messaggi di testo”  – SMS – è una delle funzioni del cellulare che hanno rivoluzionato il modo di comunicare : una forma economica, efficace e molto discrezionale perché il destinatario può decidere di aprire, leggere e rispondere al messaggio se  e quando vuole,  per ricevere informazioni di ogni tipo:  dagli idiomi più amorevoli alle ultime notizie di cronaca.

Ma.. è tutto oro quel che luccica..? Continua a leggere

Telefonia: linea pulita..a fondo..!

Come effettuare il passaggio di un cliente da un gestore all’altro?

Come permettere il rientro di un vecchio utente affezionato nella precedente compagnia telefonica?

Tutto è possibile in tempi rapidi, veloci, sicuri e soprattutto gratuiti!

Perché, allora, spesso non accade, o comunque non così facilmente????

Eppure per legge tutta la procedura cd. di migrazione si dovrebbe compiere in soli 5 giorni! Continua a leggere

Conciliazione e internet: separazione o felice connubio (ODR) ?

Si è svolto la settimana scorsa presso la CCIAA di Macerata un incontro, moderato dal Dottor Santarelli, Presidente della Camera di conciliazione ed arbitrato della CCIAA, con la presenza dei funzionari di quest’ultima, che si è rilevato un utile occasione di approfondire alcuni passaggi del tentativo di conciliazione previsto dal recente decreto ministeriale 28/2010.

Gli interventi della Prof. Lucia Ruggeri e della Prof. Maria Pia Gasperini, hanno dato luogo ad un piacevole dibattito riguardo ad un particolare metodo di risoluzione alternativa delle controversie: quello che prevede l’uso di internet, ed identificato dall’acronimo O.D.R. (On-line Dispute Resolution). Continua a leggere

La Corte di Giustizia e la conciliazione AGCOM nazionale

La recentissima sentenza della Corte di Giustizia della Comunità Europea del 18 marzo 2010 sull’interpretazione della normativa nazionale ha ritenuto la Legge n. 249 del 31 Luglio 1997 (che ha istituito l’Autorità per le garanzie nelle telecomunicazioni e che prevede l’esperimento del tentativo conciliazione, per la risoluzione delle controversie tra fornitori ed utenti finali di servizi di comunicazioni elettroniche), rispettosa dei principi di equivalenza e tutela giurisdizionale effettiva dei diritti, nei rapporti tra utenti e fornitori. Detti principi, come impone la direttiva 2002/22/CE (direttiva quadro), debbono essere osservati ed applicati soprattutto quando le procedure extragiudiziali sono pregiudiziali alla azione ordinaria, purchè condotte con modalità semplici, rapide e poco dispendiose.

Continua a leggere